Qui mi sembra che l'unica persona, fra noi due, che sta facendo uno sforzo per evitare che io ti meni, sono sempre io, la stessa persona che poi, prima o poi, ti menerà.

29 luglio 2010

anoressica mentale.

resistere ad un attrazione quasi spontanea,
non è nella mia persona.
tornata single dopo una mail di confessioni e Lui che ha chiuso i ponti con me.
almeno la lontananza aiutera a stare bene in un futuro.

banalissima consolazione:
alcool o droga?

ma perche non un po di sano masochismo, dico io?

















nel frattempo continuo a correre 50 minuti al giorni e
a sentirmi un anoressica mentale.








2 commenti:

empty ha detto...

Questa semplice voglia di autodistruzione, tanto odiata ma desiderata. Io so che mi faccio del male, odio l'anoressia ma intanto non riesco a farne a meno, è parte di me. Se tornassi a 2 anni fa non incomincerei mai quella dieta che mi ha portato a tutto questo.
Da oggi seguo il tuo blog, se ti va di parlare, sfogarti, chiedere consiglio o anche solamente curiosare non farti problemi a passare da me e lasciarmi un commento, ti risponderò il prima possibile.
Spero di sentirti presto, un abbraccio.

mariana ha detto...

ehi tesoro,
conosco il tuo blog, lo seguo da un po, e si, mi fa piacere che tu segua il mio e certo, avere qualcuna con cui parlare non puo far altro che bene, soprattutto se c'è comprensione perche si è dentro alle stesse problematiche.io sono ancora alla ricerca di cio che mi ha portato ad essere quella che sono; una simpatica masochista, alcolizzata,a volte drogata anoressico-bulimica.
insomma, autolesionista, cambia solo la forma estetica del dolore, in fondo no?

ricambio l abbraccio e ringrazio del commento.