Qui mi sembra che l'unica persona, fra noi due, che sta facendo uno sforzo per evitare che io ti meni, sono sempre io, la stessa persona che poi, prima o poi, ti menerà.

7 marzo 2011

tatoo crisis.


ho un sentore di inchiostro nell'aria.che mi attira, come una dolce scia di profumo da torta sul davanzale di una finestra.
un pizzico dietro l'orecchio , indice di moscerini nel cervello che non si sa quando vogliono fermarsi.


se c'è una serie di spirale, tante quanti amici ho perso in un maledetto cataclisma ambientale in cui la terra sotto i piedi trema insieme alle tue vene,è perche io mi porto negli in-feri questo dolore che fuori esce come energia per andare avanti e imparare,e never forget.

se c'è una molecola è semplicemente perchè la chimica ce l'h
o nel cervello,vuoi
perche la studio,
vuoi perche la sniffo.



e poi improvvisamente,
come nelle piu classiche delle illuminazionil'idea di un uovo disegno, totalmente diverso,
in un posto prenotato da tempo ma da un altro soggetto sfrattato per la sua ubiquitarietà n
ei portatori d'inchiostro permanente.

adesso mancano solo i ca$h , ma entro maggio si possono trovare.
in fondo,ok che ogni scusa è buona per un tatuaggio,
ma le leggende narrano chiaro,
non se ne possono proprio avere in numero pari.

e arriverà anche il beato giorno in cui deciderò a perdere tutte le lamette e di non comprare più temperamatite,
e da li inizierò a cercare qualcosa di
curativo che copra queste tristi cicatrici,
almeno quel tanto che basta per far smettere la gente di fare invadenti domande.

nel frattempo
mi godo l'ideazione del numero 3
e voi godetevi queste 3 foto,
che per privacy verranno tolte al giorno 3.
tanto per essere ripetitivi coi numeri.

un bacio.
mariana

aggiornamento 17 minuti dopo la pubblicazione del post.:

benzodiazepine per me.



in data 21 zerotre è tempo scaduto per vedere il mio inchiostro.

4 commenti:

empty ha detto...

Benzodiazepine aghi e inchiostro. Desiderano, fanno male ma noi lo vogliamo.

Midori. ha detto...

bellissimi quelli in foto!
mi piacciono davvero molto.

io dovrò aspettare i miei 18 per poterlo fare. ç_ç
aspetto con ansia notizie riguardo il 3. (anche se sono dell'opinione che il 3 non è il numero perfetto. )

tuttavia ti ringrazio per il commento che hai lasciato al mio blog :)
sono felice che le mie parole piacciano a qualcuno.
sì, ho fretta di crescere e di fare tutto.
peccato che questi desideri mi cacciano solo nei pasticci.

P.s. in foto sono io, grazie per il complimento :)

P.p.s. a me piacerebbe anche fare sesso con i king crimson come sottofondo ò_ò
http://www.youtube.com/watch?v=qvbkbEbAarg

un bacio e alla prossima :*

Nessi. ha detto...

Bellissimi i tatoo nelle foto (:
Sono scomparsa, lo so. E grazie per il commento che mi hai lasciato, la risposta è che sono ad abbuffarmi di illusioni e sensi di colpa. E non ce la faccio più. Appena potrò dire di stare un pò meglio, credo tornerò a scrivere. Se vuoi ti lascio il mio contatto msn (:
anemptydream@hotmail.it

Un abbraccio. Nessi.

.Hysteria. ha detto...

i tatuaggi mi hanno sempre fatto paura, già proprio paura, non tanto per il presunto dolore che potrei provare ma perchè sono una scelta direi irreversibile, ci vuole un coraggio che non ho. Ho il senso di colpa facile ed il rimorso rampante perciò devo avere sempre la certezza di poter fare dietro-front. Lo so che non si vive così, me lo hanno già detto.

Sei coraggiosa :)